(ANSA) Terremoto: Pd Marche si appella a Mattarella

(ANSA) Terremoto: Pd Marche si appella a Mattarella
Inaccettabile ignorare ricostruzione

ANCONA, 05 LUG - "Per le Marche il terremoto è ancora una ferita aperta. È inaccettabile che da anni da tutti i governi, destra o sinistra, venga ignorata la ricostruzione dei territori colpiti dai terremoti del Centro Italia. A questo punto mi appello al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Ogni occasione persa e ogni volta che prevale l'indifferenza di Governo e Parlamento è un colpo durissimo alla nostra comunità che mina la fiducia dei cittadini nei confronti delle Istituzioni e dello Stato. È triste che del Dl Rilancio non ci sia nulla sulla ricostruzione post-sisma. Con poche semplificazioni alla normativa nazionale la situazione si sbloccherebbe e consentirebbe di accelerare la ricostruzione materiale che dobbiamo portare avanti con quella economica e sociale per una vera rinascita delle comunità. Si lavori per accogliere istanze dei sindaci almeno nel Decreto-Semplificazioni", Così in una nota il segretario del Pd Marche Giovanni Gostoli.