Centri estivi, risorse dal Governo. Gostoli (Pd): Sostegno concreto a comuni e famiglie

Centri estivi, risorse dal Governo. Gostoli (Pd): Sostegno concreto a comuni e famiglie
“Sosteniamo concretamente il potenziamento dei centri estivi organizzati dai Comuni. Dallo Stato arrivano 3,5 milioni di euro di quelli previsti dal decreto Rilancio del Governo ai Comuni marchigiani, oltre duecento, che hanno offerto la disponibilità di organizzare attività per i minori tra i 3 e i 14 anni nei mesi da giugno a settembre 2020. E’ un sostegno molto importante alle famiglie soprattutto in questo momento difficile di ripartenza post-Covid: consentirà ai genitori di riprendere a lavorare e di alleggerire i costi dei centri estivi. A questa misura, inoltre, si aggiunge il bonus baby sitter e per il centro estivo che possono arrivare fino a 2 mila euro per nucleo familiare. Dalla Regione Marche, inoltre, sempre sul versante famiglie sono stati attivati contributi a fondo perduto per sostenere le realtà che offrono servizi educativi (0-3 anni) che assicurano una forma di welfare alle famiglie e pure per le fattorie didattiche che nel periodo estivo ospitano anche dei centri estivi. Mentre sono in corso di emissione i bandi per il sostegno agli affitti delle famiglie marchigiane”, è la dichiarazione del segretario regionale Pd Giovanni Gostoli.

Qui il file con il riepilogo delle risorse dello Stato ai Comuni delle Marche per i centri estivi clicca qui per visionare i contributi Marche