(ANSA) Gostoli, M5s-Lega fanno diventare ricostruzione vera emergenza

(ANSA) Gostoli, M5s-Lega fanno diventare ricostruzione vera emergenza
(ANSA) - ANCONA, 25 GIU - "C'e' chi ha dovuto gestire l'emergenza all'indomani del sisma e chi, come Lega e Cinquestelle, sta facendo diventare la ricostruzione una vera emergenza". Lo scrive il segretario Pd Marche Giovanni Gostoli che spiega: "il presidente del Consiglio Conte, nella passerella sabato scorso a Teramo, ha promesso nuove misure per la ricostruzione post sisma che 'potrebbero divenire parte integrante del Decreto crescita'.

In altre parole, e' l'ammissione che il decreto 'sblocca cantieri' in realta' non sblocca niente, altrimenti non ci sarebbe bisogno di intervenire di nuovo".   Dopo piu' di un anno, dice ancora Gostoli,  "la stragrande maggioranza delle proposte dei Comuni e delle Regioni del cratere non sono state accolte. I primi cittadini e le popolazioni del cratere si sentono abbandonati, non ascoltati, presi in giro dalla montagna di promesse non mantenute. Questo governo non ha messo un euro in piu' rispetto ai precedenti". Ed invece per l'Italia centrale "servono misure straordinarie e provvedimenti ad hoc capaci di semplificare l'iter burocratico della ricostruzione" e "occorre investire in un nuovo sviluppo economico e sociale dei territori colpiti da piu' terremoti e gia' duramente provati dalla crisi economica".