(ANSA) Clima: Bora, Marche esempio applicazione Patto dei sindaci

(ANSA) Clima: Bora, Marche esempio applicazione Patto dei sindaci
(ANSA) - BRUXELLES, 25 GIU - "Le Marche sono una regione piccola che pero' sta cercando di portare avanti in modo concreto cio' che e' previsto dal Patto dei sindaci per il clima". Cosi' l'assessore regionale Marche con delega alle fonti rinnovabili e ambasciatrice del Patto dei sindaci, Manuela Bora, intervenuta questa mattina durante una conferenza sul clima organizzata dal Comitato europeo delle Regioni (CdR).

Accanto a lei un altro relatore ha portato davanti a esperti e rappresentanti locali europei l'esperienza di una regione italiana nella promozione di politiche ambientali: il governatore dell'Emilia-Romagna Stefano Bonaccini. "Siamo partiti con il progetto 'Marte' nel 2015 - ha ricordato Bora - che riguarda l'efficientamento degli edifici piu' energivori, come gli ospedali. Stiamo facendo molto anche sulla pubblica illuminazione e vogliamo installare oltre 5mila colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici".    Per accompagnare i comuni nel adempiere ai doveri burocratici che comporta l'adesione al Patto dei sindaci, la Regione offre l'assistenza tecnica gratuita di Sviluppo Marche - Svim, evidenzia Bora, che domani partecipera' alla plenaria del CdR. Il clima sara' uno dei temi principali che saranno trattati dai rappresentanti locali e regionali europei.